L’approccio pedagogico Ludus è finalizzato alla promozione dello sviluppo dei bambini dai 0 ai 3 anni Si tratta di un approccio integrato e basato sulle pedagogie attive fondato sull’idea di un bambino protagonista attivo del processo educativo e di maturazione fisica. L’azione diretta del bambino sulla realtà è il primo bisogno evolutivo del bambino, attraverso l’esplorazione sensoriale, la sperimentazione libera della realtà ogni bambino ha la possibilità di sviluppare le proprie potenzialità, autodeterminarsi, diventare autonomo.

 Tutto, dalla costruzione dell’ambiente fisico, alla realizzazione delle attività, è pensato e rivolto verso il lavoro che i bambini sviluppano in maniera inconscia, attraverso l’assorbimento attivo dell’ambiente circostante. Quindi, particolare attenzione è rivolta al coinvolgimento di tutte le aree evolutive, non solo cioè il fisico e la mente, ma anche, e soprattutto, la psiche e lo spirito del bambino.

Particolare attenzione è stata rivolta anche alle attività che i bambini svolgono a contatto con la natura. All’interno degli asili sono creati momenti educativi dove i bambini possono osservare, vivere e rispettare i tempi della natura.

La convinzione che l’educazione non si limita ai confini fisici della scuola / asilo ha portato la cooperativa Ludus a distinguersi, negli anni, nella realizzazione di attività per la promozione di una genitorialità attiva, attraverso attività di seminari e open day.